Slovotvorba italštiny

La formazione delle parole in italiano [AIT100019], 3. roč. bc. studium

Il corso si propone di introdurre gli studenti alla formazione delle parole nell’italiano contemporaneo. Oltre alle fondamentali nozioni quali la produttività, le regole di formazione di parola (RFP) e  le restrizioni alle RFP, saranno affrontati anche i temi legati ai concreti procedimenti formativi. Il corso si svolgerà secondo il seguente programma:

1) Nozioni generali I: la morfologia “costruzionale”

2) Nozioni generali II: parole possibili vs impossibili

3) Nozioni generali III: le regole di formazione di parola (RFP)

4) Nozioni generali IV: il significato delle parole complesse

5) Nozioni generali V: la nozione di produttività

6) Derivazione I: le parole suffissate

7) Derivazione II: le parole prefissate

8) Derivazione III: le parole alterate e la nozione di “morfopragmatica”

9) Derivazione IV: la parasintesi e altri procedimenti

10) Composizione I: la classificazione dei composti

11) Composizione II: i composti dell’italiano

12) Composizione III: le polirematiche e i composti neoclassici

13) Case studies…

Testi di riferimento:

Dressler, W. U. – Barbaresi Merlini, L. (1994). Morphopragmatics. Diminutives and Intensifiers in Italian, German, and Other Languages. Berlin: Mouton de Gruyter.

Grossmann, M. – Rainer, F. (a cura di) (2004). La formazione delle parole in italiano, Tübingen: Niemeyer.

Montermini, F. (2008). Il lato sinistro della morfologia. La prefissazione in italiano e nelle lingue del mondo, Milano: FrancoAngeli.

Plag, I. (2003). Word-formation in English, Cambridge: CUP.

Scalise, S. (1994). Morfologia, Bologna: Il Mulino.

Štichauer, P. (2007). Tvoření slov v současné italštině, Praha: Karolinum.